PALMA-“Minaccia di morte un carabiniere libero dal servizio”, arrestato trentaseienne „ .

Inserito da
“Minaccia di morte un carabiniere libero dal servizio”, arrestato trentaseienne
„Il giudice ha già convalidato, ed accogliendo le istanze dell’avvocato difensore Santo Lucia, ha rimesso il libertà il trentaseienne, applicandogli l’obbligo di presentazione alla Pg“
“Minaccia di morte un carabiniere libero dal servizio”, arrestato trentaseienne

Si sarebbe avvicinato – mentre erano all’interno di un bar – ad un carabiniere libero dal servizio e lo avrebbe “esplicitamente minacciato di morte”. Il militare ha tentato, subito, di bloccarlo ed identificarlo, ma il trentaseienne – ricostruiscono i carabinieri della compagnia di Licata – “riusciva a divincolarsi ed a scappare per le vie adiacenti”. L’uomo è stato però, poco dopo, rintracciato ed arrestato dalla pattuglia intervenuta in ausilio. E’ accaduto a Palma di Montechiaro. 

Ad essere arrestato è stato S. V., 36 anni, disoccupato. E’ stato ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di oltraggio, minaccia e resistenza a un pubblico ufficiale. Il giudice del tribunale di Agrigento, Antonio Genna, ha già convalidato l’arresto – ed accogliendo le istanze dell’avvocato difensore Santo Lucia – ha rimesso il libertà il trentaseienne, applicandogli l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per la firma tre volte a settimana.    

“I carabinieri intervenivano in piazza Matteotti, in un bar, – hanno ricostruito, con una nota stampa, dalla compagnia dell’Arma di Licata – dove poco prima il trentaseienne palmese, senza motivo, si avvicinava ad un carabiniere “Minaccia di morte un carabiniere libero dal servizio”, arrestato trentaseienne

in servizio alla locale stazione, ma in quel momento libero, e lo minacciava di morte. Il militare tentava di bloccarlo e identificarlo, ma il soggetto si divincolava e scappava per le vie adiacenti. E’ stato immediatamente dopo – si conclude la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Licata – rintracciato, bloccato ed arrestato dalla pattuglia intervenuta in ausilio”. 

Il trentaseienne era stato, inizialmente, posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Il giudice, però, appunto, accogliendo le istanze dell’avvocato difensore Santo Lucia ha rimesso in libertà il trentaseienne e gli ha applicato l’obbligo di presentazione alla Pg. 

 

 

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/palma-di-montechiaro-minaccia-morte-carabiniere-arrestato-14-aprile-2017.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Agrigentonotizieit/117363480329

Notizie : APPELLO DEL SINDACO DOPO IL PRIMO CASO ACCERTATO NELLA CITTA' DEL GATTOPARDO

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi