SCALA DEI TURCHI-Ticket di ingresso per la Scala dei Turchi? Il progetto verrà presentato oggi

Inserito da

Ticket di ingresso per la Scala dei Turchi? Il progetto verrà presentato oggi

“Quale futuro per la Scala dei Turchi”. E’ il tema della conferenza stampa che si terrà oggi, alle 10,30. Il proprietario dell’area e i suoi avvocati illustreranno il progetto.

Progetto che, secondo indiscrezioni, consisterebbe nel pagamento di un ticket per accedere alla Scala dei Turchi. Ticket che, secondo quanto è filtrato ieri, dovrebbe aggirarsi su circa 3 euro a persona. Della gestione della splendida area dovrebbe occuparsi, d’ora in avanti, un consorzio, composto anche da associazioni ambientaliste. Associazioni che si occuperanno anche della sorveglianza contro i vandali.

Il Comune di Realmonte, un paio d’anni fa, si era già detto contrario alla ventilata ipotesi di istituire un ticket di ingresso.

La conferenza stampa, prevista per oggi, nello studio dell’avvocato Cremona, in via Plebis Rea, farà chiarezza su tutti i punti del progetto.

Intanto MareAmico ha fatto delle anticipazioni su ciò che sarà annunciato durante l’incontro con i giornalisti.

“La Scala dei turchi, dopo anni di disinteresse ed abbandono oggi, finalmente, avrà la possibilità di controllare e contingentare l’ingresso dei suoi visitatori. Il sito – scrive l’associazione ambientalista – ora potrà essere protetto dall’azione degli incivili che spesso lo hanno danneggiato, asportato, inciso e vi hanno conficcato pure gli ombrelloni nella marna. La sorveglianza impedirà anche che i visitatori si spalmino sul corpo i fanghi derivati dalla marna bianca (anche perché questa è un’azione dannosa alla salute). I controlli impediranno pure l’avvicinamento alla scogliera di qualunque tipo di imbarcazione, vieteranno l’accesso nei luoghi ai mezzi a motore, alle biciclette e ai cavalli. Giornalmente – aggiunge Mareamico – verrà effettuata la pulizia dei luoghi e verrà controllato che non vengano lasciati rifiuti e mozziconi di sigarette e si provvederà a segnalare queste violazioni e i trasgressori alle autorità competenti. Tutte queste attività potranno essere svolte solo grazie al pagamento di un piccolo contributo di fruizione, da parte dei visitatori; ma esclusivamente per quelli con un età superiore a 12 anni e provenienti da fuori il comune di Realmonte”.

“Questo progetto prevede, inevitabilmente, l’inserimento lavorativo stabile di un consistente numero di operatori, che verranno prelevati dal bacino locale. La proprietà del sito, oltre che chiudere un accordo con un cartello di associazioni ambientaliste – con in testa Mareamico – intende coinvolgere in questa operazione, anche il Comune di Realmonte, il quale ne avrà un ritorno pubblicitario e finanziario (è previsto che una cospicua quota dello sbigliettamento vada al Comune di Realmonte, per finanziare interventi di miglioramento dei servizi connessi al sito)”
scale-dei-turchi2

FONTE AGRIGENTONOTIZIE

Notizie : PALMA-PRONTI 12 mila euro per i carri allegorici

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi