Si comincia a smontare il viadotto Petrusa, nuove deviazioni sulla statale 640

Inserito da
Si comincia a smontare il viadotto Petrusa, nuove deviazioni sulla statale 640
„I mezzi che da Agrigento si dirigono verso Canicattì, giunti all’altezza del bivio per Favara vengono deviati sulla provinciale 3 che li “costringe” a dirigersi proprio verso la città dell’agnello pasquale“
Si comincia a smontare il viadotto Petrusa, nuove deviazioni sulla statale 640

I mezzi meccanici sono al lavoro. Hanno iniziato a smontare il viadotto “Petrusa”, il cavalcavia che consente alla statale 122, l’Agrigentina, di sovrappassare il tracciato della nuova, raddoppiata, statale 640, la Agrigento-Caltanissetta.

Ci vorranno dei giorni per “cancellare” l’attuale ponte e per procedere, poi, alla collocazione dei “pezzi” prefabbricati che comporranno il nuovo cavalcavia. Il viadotto “Petrusa” è chiuso da più di quattro mesi.

Si comincia a smontare il viadotto Petrusa, nuove deviazioni sulla statale 640
Percorrere la statale 640, in entrambi i sensi di marcia, è, però, nel frattempo, tornato ad essere più che un calvario. Gli operai sono tornati al lavorare anche di notte. Domeniche comprese. E lo stanno facendo, soprattutto, nel tratto di Racalmuto, all’altezza di contrada Noce.

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/statale-640-lavori-smontare-viadotto-petrusa-nuove-deviazioni-14-marzo-2017.html
 

 
fonte Agrigento notizie

 

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/statale-640-lavori-smontare-viadotto-petrusa-nuove-deviazioni-14-marzo-2017.html

Notizie : DON FABIO dopo 9 anni lascia PALMA per la Sua nuova missione a LAMPEDUSA

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi