Archivi Mensili: Novembre 2016

PALMA,INCIDENTE STRADALE NELLA SS 115 nei pressi del bivio EUROSPIN UN MORTO
Inserito da
Pubblicato in

PALMA,INCIDENTE STRADALE NELLA SS 115 nei pressi del bivio EUROSPIN UN MORTO

PALMA,INCIDENTE STRADALE NELLA SS 115 nei pressi del bivio EUROSPIN Si apprende di un incidente tra una FIAT PANDA e camion nei pressi del bivio che porta al supermercato EUROSPIN nella strada statale 115 con  un morto il pensionato palmese Pietro Greco di 86 anni. e ci sono feriti tra cui  gravi trasportati all’ospedale PIETRO GRECO […]

L’avvocato detenuto si mette la toga e fa il difensore: accade solo ad Agrigento
Inserito da
Pubblicato in

L’avvocato detenuto si mette la toga e fa il difensore: accade solo ad Agrigento

Non era mai accaduto in nessuna parte d’Italia, anzi del mondo, che un detenuto (per quanto avvocato) potesse presentarsi in udienza (senza alcuna autorizzazione) ed invece di indossare le manette (proprie del detenuto) indossasse la toga e intervenisse nella qualità propria dell’avvocato ed assistere davanti ad un Tribunale la propria cliente. Ad Agrigento, ed è […]

Furto sacrilego al santuario di San Calò, due denunciati
Inserito da
Pubblicato in

Furto sacrilego al santuario di San Calò, due denunciati

Furto sacrilego al santuario di San Calò, due denunciati Sono stati denunciati. Un agrigentino di 42 anni ed un tunisino dovranno rispondere dell’ipotesi di reato di furto aggravato. Sono stati ritenuti responsabili del furto sacrilego messo a segno, nei giorni scorsi, al santuario di San Calogero. Ad essere determinanti – nell’inchiesta che è stata curata […]

Licata allagata, il sindacato: “Danni incalcolabili per i commercianti”
Inserito da
Pubblicato in

Licata allagata, il sindacato: “Danni incalcolabili per i commercianti”

Licata allagata, il sindacato: “Danni incalcolabili per i commercianti” di Paolo Picone— 23 Novembre 2016 dal giornale di sicilia LICATA. Approda a Roma il «Caso Licata». Dopo la dichiarazione dello stato di calamità da parte della giunta regionale e lo stanziamento di 30 milioni di euro di fondi, ieri il deputato nazionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, […]

Rabbia a Licata, il grido d’allarme dei commercianti dopo gli allagamenti dal giornale di sicilia
Inserito da
Pubblicato in

Rabbia a Licata, il grido d’allarme dei commercianti dopo gli allagamenti dal giornale di sicilia

Rabbia a Licata, il grido d’allarme dei commercianti dopo gli allagamenti di Paolo Picone— 20 Novembre 2016 dal giornale di sicilia LICATA. Rabbia ma anche rassegnazione. Licata è città allagata, i danni non si riescono a quantificare. Due ore di pioggia hanno messo in ginocchio le attività commerciali del centro storico. I più danneggiati sono stati […]

Nubifragio a Licata, Crocetta: saranno stanziati 30 milioni
Inserito da
Pubblicato in

Nubifragio a Licata, Crocetta: saranno stanziati 30 milioni

Nubifragio a Licata, Crocetta: saranno stanziati 30 milioni 21 Novembre 2016 LICATA. «Nella giunta di domani, verranno stanziati 30 milioni di euro. Fondi che serviranno per la riconversione della fognatura urbana per evitare che si ripetano altri fatti del genere. E poi seguiremo le opere passo per passo», ha detto il presidente della Regione Rosario […]

Licata, Mollarella è ancora allagata: 60 persone in difficoltà
Inserito da
Pubblicato in

Licata, Mollarella è ancora allagata: 60 persone in difficoltà

Licata, Mollarella è ancora allagata: 60 persone in difficoltà La protezione civile comunale è intervenuta sulla spiaggia di Mollarella, a 6 chilometri da Licata, per consentire a 60 persone di lasciare l’albergo Baia d’oro dove si trovano da ieri per un week end di preghiera. Si tratta, infatti, di un gruppo religioso che arriva dal Ragusano. […]

Crocetta a Licata: “Apriremo i cantieri nel giro di pochi mesi” „Licata, il cardinale Montenegro prega con gli amministratori e i commercianti
Inserito da
Pubblicato in

Crocetta a Licata: “Apriremo i cantieri nel giro di pochi mesi” „Licata, il cardinale Montenegro prega con gli amministratori e i commercianti

Crocetta a Licata: “Apriremo i cantieri nel giro di pochi mesi” Poco dopo le 18 di oggi il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo metropolita di Agrigento, è arrivato in municipio a Licata. Prima ha avuto un breve confronto con il sindaco Angelo Cambiano e gli assessori della giunta, poi è entrato nell’aula consiliare dove stavano per […]

Nubifragio, il sindaco di Palma di Montechiaro: “Intervenga lo Stato
Inserito da
Pubblicato in

Nubifragio, il sindaco di Palma di Montechiaro: “Intervenga lo Stato

Nubifragio, il sindaco di Palma di Montechiaro: “Intervenga lo Stato” “Serve un nuovo sistema di smaltimento delle acque piovane, perché quello che abbiamo è drammaticamente inefficace”. È l’appello lanciato al governo nazionale e regionale dal sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, dopo il nubifragio di sabato scorso, che ha messo in ginocchio il territorio. […]

Porto Empedocle, bruciato camion di un autotrasportatore
Inserito da
Pubblicato in

Porto Empedocle, bruciato camion di un autotrasportatore

La cabina di un autocarro di proprietà di un uomo di 30 anni, di Porto Empedocle, è stato bruciato da un incendio, di probabile natura dolosa, mentre era parcheggiato nel quartiere Grandi Lavori. Il rogo è avvenuto venerdì scorso e ha richiesto l’intervento di vigili del fuoco e della polizia che ha avviato le indagini.

Tutti i Messaggi di questo Mese

Notizie : Palma di Montechiaro, trovato morto in casa con mani e piedi legati e imbavagliato: rapina o omicidio?
Open chat

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi