Dott. Salvatore Di Rosa, nominato direttore scientifico del Covid hospital di Partinico, palmese in pensione .

Inserito da

Il direttore di un Covid-Hospital: «Sono un “soldato” della Sanità, rinuncio al compenso»

La decisione di Salvatore Di Rosa, a capo della direzione scientifica del Covid-Hospital di Partinico.

PALERMO. «Presterò la mia opera come “un soldato”, per fornire il mio contributo a favore della collettività: non intendo ricevere alcun compenso».

Salvatore Di Rosa, medico in pensione ed ex direttore generale dell’ospedale Villa Sofia, fa sapere di rinunciare al compenso previsto (25 mila euro per tre mesi) per il suo incarico di direttore scientifico del Covid-Hospital di Partinico.

In una nota inviata al direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni, sottolinea di essere motivato dalla propria etica e deontologia professionale e di voler mettere a disposizione la propria persona e la propria esperienza plurispecialistica e di primario medico internista nell’ambito della Sanità pubblica.

«Svolgerò l’incarico a titolo gratuito, con la stessa tenacia, impegno e serietà», sottolinea Di Rosa.

I PALMESI SONO IN CAMPO “DI BATTAGLIA”, ANCHE FUORI DALLA NOSTRA CITTÀ!

Cosi anche sul profilo facebook del consigliere
Salvatore Malluzzo che nè ha dato l’annuncio

Notizie : PALMA:Un altro positivo è l'undicesimo

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi