NARO-Tentato furto in gioielleria finisce nel sangue

Inserito da

Tentato furto in gioielleria finisce nel sangue, ferito un ladro

E’ con la fiamma ossidrica che, verosimilmente, sono riusciti a praticare un foro sulla vetrata della gioielleria di corso Vittorio Emanuele a Naro. Hanno arraffato i monili che erano esposti in vetrina. Pochissimi oggetti in oro. Qualcosa, ad un certo punto, è, infatti, andato storto. E sono scappati con una misera refurtiva.

I carabinieri della stazione di Naro, coordinati dal comando compagnia di Licata, hanno trovato tracce di sangue. E’ probabile che uno dei balordi possa essere rimasto ferito. Magari mentre tirava via uno degli oggetti preziosi dalla vetrata dove era stato praticato un buco. Sarebbe stato dunque per questo motivo che la banda ha, improvvisamente, desistito.

La titolare della gioielleria si è riservata di fare, e consegnare ai carabinieri, un elenco dei beni che sono stati portati via. Il bottino è stato, però, certamente, non ingente.  I militari dell’Arma hanno acquisito le immagini del sistema di video sorveglianza e non è escluso che le registrazioni possano essere determinanti.

naro panorama

naro panorama

fonte agrigentonotizie

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/naro-tentato-furto-gioielleria-ferito-ladro-19-gennaio-2017.html

Notizie : PALMA:EMERGENZA CORONAVIRUS: COMUNICAZIONE NUOVO CONTAGIATO!
Open chat

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi