https://www.instagram.com/tv/BziOBrclwLY/?igshid=zkmgz7i5akkt&fbclid=IwAR3aXMgWaeH6V831FD1jLIlTTusQBmGMekppZsnMCEGZM6SWNrlEJTEZpnY

Dolce&Gabbana incanta Palma di Montechiaro per il primo dei tre eventi di Alta Moda che vedrà anche Agrigento e Sciacca protagoniste uniche.

La città del Gattopardo letteralmente ristrutturata, per svelare ai presenti, fra invitati e curiosi che non sono voluti mancare all’esclusivo evento, le collezioni di Alta Gioielleria dei due stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

Un luogo non scelto a caso, ma fortemente voluto, quello in cui il 9 luglio del 1943 le forze americane sbarcarono per la prima azione di liberazione. Palma di Montechiaro, scelta quale luogo di nascita di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, autore del Gattopardo e che, almeno per una sera, è tornata indietro negli anni.

Dolce e Gabbana hanno voluto mandare indietro le lancette dell’orologio facendo rivivere i sapori e gli ambienti di un’epoca che porterà poi all’Unità d’Italia. Storie di trasformazioni avvenute nella vita e nella società in una Sicilia rinata durante il Risorgimento.

Una Palma di Montechiaro che più volte ha detto “grazie” ai due stilisti, capaci di aver fatto riscoprire a palmesi e agli agrigentini il gusto del bello. E chissà se anche questa occasione non sia preludio di un nuovo “risorgimento”.

da infoagrigento

Open chat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi