RAFFADALI-L’incidente domestico di Raffadali, il trentaquattrenne è in coma

Inserito da

L’incidente domestico di Raffadali, il trentaquattrenne è in coma
„E’ stato trasferito in elisoccorso all’ospedale “Villa Sofia” di Palermo. Il giovane è precipitato dal balcone della propria abitazione, posto al terzo piano, da dove stava scaricando dei sacchi di sansa“

L’incidente domestico di Raffadali, il trentaquattrenne è in coma

E’ in coma il trentaquattrenne, G. C., che ieri pomeriggio è precipitato dal balcone della propria abitazione, posto al terzo piano di un palazzo. Balcone da dove stava – secondo quanto è stato accertato e ricostruito dai carabinieri della stazione di Raffadali – scaricando dei sacchi di sansa che avrebbero dovuto alimentare una caldaia o una stufa.

Non è ancora chiaro cosa sia effettivamente accaduto. Forse si è rotto il montacarichi. Forse il trentaquattrenne si è sporto eccessivamente e qualche cosa non ha retto. Di fatto però, si è verificato l’incidente domestico: il giovane è precipitato da un’altezza di 11 metri.

Subito sono scattati i soccorsi nel quartiere Voltano, in via A10, a Raffadali ed il trentaquattrenne è stato trasportato all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Il quadro clinico è stato ritenuto, fin da subito, molto delicato. Il giovane, secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, è in coma. Con un elisoccorso già durante la notte è stato trasferito all’ospedale “Villa Sofia” di Palermo.  

L'incidente domestico di Raffadali, il trentaquattrenne è in coma „Con elisoccorso, il trentaquattrenne è stato trasferito all'ospedale "Villa Sofia"

L’incidente domestico di Raffadali, il trentaquattrenne è in coma
„Con elisoccorso, il trentaquattrenne è stato trasferito all’ospedale “Villa Sofia”

FONTE AGRIGENTO NOTIZIE

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/raffadali-incidente-domestico-trentaquattrenne-coma-6-novembre-2016.html
Notizie : Coronavirus Palma di Montechiaro 7 positivi
Open chat

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (leggi di più). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Ok leggi di piu

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi